Dogma e sperimentazione

Sperimentatrice

Intro

Gli scientisti hanno innalzato un teatrino che ha colto il consenso della massa, attribuendosi indebitamente aria di concretezza e obiettività, per screditare chi ha da sempre detenuto la ragione.

Tale teatrino consiste nel far guardare nel posto sbagliato chi cerca le prove dell’esistenza di Dio, per poi far notare come non ne sia state ivi trovate.

Il pensiero pseudo-scientifico-razionalista ha rovinato il mondo. Ora viviamo in mezzo a dei pazzi, ignoranti, in una società dove credere in Dio senza vederlo davanti ai propri occhi è considerata dai più una pazzia, mentre è considerato normale ritenere che per credere in qualcosa, quel qualcosa debba essere materialmente sperimentabile nello stesso momento.

Quando al contempo, tra l’altro, la massa crede in teorie come il neo-darwinismo, una teoria priva anche di quel poco di presunto fondamento che poteva avere il darwinismo originale (dimostratosi non applicabile), quando non è mai stata osservata alcuna mutazione genetica favorevole al soggetto mutato; ma questa è un’altra storia.

A seguire, smonterò il fulcro della menzogna scientista, in 2 semplici punti:

Dimostramelo!

Per credere in qualcosa, deve essere dimostrato!
Certo…a parte questo fatto, giusto?

Ebbene prima (pre) di accettare qualsiasi dimostrazione (scindere), l’individuo accetta di basare la propria credenza su una dimostrazione.

Questo è un dogma. Ma non è sbagliato, non v’è nessun problema con ciò.

Brain detail

Sperimentamelo!

Attraverso la sperimentazione, possiamo comprendere cosa sia vero.

Ma questa sperimentazione, è ovviamente quella che si ottiene attraverso la logica.

La materia non ci dice cosa sia vero e cosa falso, vedi la nota “Che una cosa sia vera, lo devono dire le prove”.

Le prove ontologiche, quindi, non sono prove fittizie o di serie b, ma sono prove perfette e definitive.

Non possiamo nemmeno richiedere una sperimentazione seppure logica, prima di credere a qualsiasi cosa.

Altrimenti non potremmo credere a nulla, in quanto nessuna delle sperimentazioni verrebbe prima della nostra idea che ci porta ad accettare una credenza sperimentata.

–Galant.

Precedente Alieni – Attività demoniache ed imposture elaborate ingannanti l'umanità Successivo La Corda

Lascia un commento

*