La Bestia e la Meretrice incarnate pienamente

Virginia Raggi e Antipapa Francesco come Europa e Zeus

Un avvertimento sulla prossima distruzione della città di Roma e dell’Antichiesa

(nonché Setta del Vaticano II)

 

Un uomo ed una donna (si consulti il testo precedente sulla blasfema Fiera internazionale della città di Milano dell’anno 2015), Antipapa Francesco e l’antisindaco Virginia Raggi, i protagonisti di quest’ultimissimo periodo prima della fine di questi tempi e del ritorno di Nostro Signore Gesù Cristo, seconda Persona di Dio Trinità.

Comincio con questa somiglianza tra l’incontro di oggi tra questi due personaggi e l’incontro mitologico tra la meretrice Europa e Zeus travestito da toro.

Descrivo la storia di tale racconto mitologico, citazione: “Il mito narra della principessa Europa, figlia del re dei Fenici… che scesa al mare con le ancelle incontrò sulla spiaggia un toro bianco di grande bellezza e mitezza, tanto da indurla a cavalcarlo. Ma il toro si lanciò attraverso il mare trasportando la fanciulla fino all’isola di Creta, dove assunse le sembianze di Zeus e con lei generò tre figli [violenza fornicatrice e generazione di mostri N.d.R.], tra i quali Minosse, re di Creta, e Radamanto, giudice degli inferi”, fine citazione (http://www.treccani.it/scuola/tesine/viaggio_e_mito/15.html).

Dal mito traspare la vanità della principessa Europa e l’animo da meretrice che si lascia sedurre dal potere e che col conseguente inganno va in perdizione con la Bestia tramite la fornicazione.

Si osservi un avviso di tale accadimento sul giornale “La Stampa” (http://www.lastampa.it/2016/06/30/vaticaninsider/ita/news/raggi-in-udienza-dal-papa-RnoEPjQn4W9p7D7ZHUn1tJ/pagina.html):

Vatican Insider - Virginia Raggi

Mirisi più da vicino l’immagine utilizzata per l’annuncio dell’incontro imminente:

Virginia Raggi nel suo ufficio (768x480)

Ora si attenzioni i tre quadri e le immagini ivi racchiuse visibili dietro Virginia Raggi.

Il primo quadro raffigura una bestia che guarda una creatura rossa e probabilmente alata, simile a un demone; il secondo quadro rappresenta la stessa bestia che ha cambiato colore assumendo una tonalità celeste e che appare cavalcata da una donna (vedesi l’apparente trucco sul volto) proprio come la bestia è cavalcata da Europa.

Quest’ultima sembra inoltre trafiggere un’altra figura umanoide disegnata nel suo stesso stile, che differisce sol che per l’assenza del trucco sulle guance.

Il terzo quadro rappresenta qualcosa di simile ad un altare sacrificale fumigante con appresso una botola che apre ad un abisso e sotto la scritta ‘Buenos Aires’, che vuole forse indicare “ironicamente” il senso opposto di ciò che significa letteralmente.

Iddio ci sta forse comunicando che Virginia Raggi è una meretrice che si lascia sedurre da un personaggio pagano ed apostata, e che poi con inganno andrà in perdizione assieme a tale personaggio pagano (Antipapa Francesco)?

Buenos Aires è, eziandio, il luogo ove è nato Antipapa Francesco (https://it.wikipedia.org/wiki/Papa_Francesco) ed è la capitale politica della nazione Argentina.

– Si spera che costoro possano ravvedersi e salvarsi, ma oltre ad essere ciò apparentemente scarsamente probabile, tanto meno è tale la direzione verso dove si stanno dirigendo presentemente. –

Come Zeus fece la prima mossa per sedurre Europa, così Bergoglio, Antipapa Francesco, ha fatto la prima mossa nell’invitare la Raggi (che si era fatta desiderare. Citazione, “Messa nella basilica per la festa dei patroni di Roma. Assente Virginia Raggi, che ha scritto su Twitter: «Auguri alla nostra amata città»”, fine citazione http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/16_giugno_29/vaticano-santi-pietro-paolo-papa-non-chiudiamoci-paura-050f4162-3de1-11e6-8cc3-6dcc57c07069.shtml).

E per dimostrare la sorpresa della notizia ecco una notizia a tal riguardo, citazione, “La gaffe dei grillini con Papa Francesco. Non sapevano, infatti, che il Papa a inizio luglio “chiude” con gli incontri ufficiali per un mese. Quando l’hanno scoperto era già il 22 giungo, scrive il Corriere in un retroscena, e quindi hanno preparato in fretta e furia una lettera indirizzata al Vaticano per chiedere l’udienza. Ovviamente, Francesco ha una agenda molto serrata. Però la Segreteria di Stato ha fatto una eccezione per la Raggi”, fine citazione (http://www.ilgiornale.it/news/politica/figuraccia-grillina-col-papa-francesco-ludienza-raggi-1278106.html). Antipapa Francesco ha fatto un’eccezione per la Raggi.

La Raggi è rimasta affascinata e meravigliata, da Antipapa Francesco, citazione, “E’ andato molto bene, è stato molto emozionante. Era chiaramente la prima volta che incontravo il Santo Padre. Ho scoperto una persona veramente molto umana, di un’umanità profonda; sono rimasta profondamente colpita”, fine citazione (http://www.agi.it/cronaca/2016/07/01/news/raggi_dal_papa_con_genitori_e_figlio-906629/).

Ovviamente si potrebbe obiettare che ho evidenziato “tre figli” e tale cosa è impossibile. Ma si dimenticherebbe che Dio Trinità ci avvisa per simboli; e il numero tre v’è eccome, in questa apocalittica vicenda, citazione: “Virginia Raggi avrà un colloquio faccia a faccia con Papa Francesco, quindi in serata proseguirà la sua giornata dedicata al Santo Padre. Il nuovo sindaco parteciperà infatti alle celebrazioni per i tre anni del Pontificato di Papa Francesco previste in serata alla Nunziatura Apostolica presso Villa Giorgin, a Roma”, fine citazione (http://www.corriere.it/politica/16_giugno_30/virginia-raggi-udienza-papa-francesco-vaticano-f928db90-3ec8-11e6-8ec2-e2fce013ce00.shtml).

Per ulteriori spiegazioni sul racconto mitologico di Zeus ed Europa, sulla simbologia ad esso collegata e sulla meraviglia di Virginia Raggi di fronte ad Antipapa Francesco, si visioni cortesemente la pellicola ‘Apocalisse 17:8 adempiuta’ (http://vaticanocattolico.com/apocalisse-17-8-adempiuta/#.V3Z339fih2A).

Perché tale accadimento, quest’incontro tra Antipapa Francesco ed Antisindaco Raggi è così importante? Per capirlo dovremo concentrarci sul calendario cristiano-cattolico…

Giorno 1 luglio Ottava della Natività dell’ultimo e più grande Profeta San Giovanni Battista e Festa del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo.

Liturgicamente il nuovo giorno inizia con il tramontare della nostra Stella Sole e Virginia Raggi prosegue il suo incontro con Antipapa Francesco anche la sera (quasi come un rituale liturgico blasfemo)

Giorno 2 luglio Festa della Visitazione della Santissima Vergine Maria alla madre di San Giovanni Battista.

Qui il Profeta San Giovanni Battista, in sintonia con quanto scrive San Giovanni Evangelista in Apocalisse, ci sta avvertendo che ci si trova di fronte a due impostori:

Antipapa Francesco preferisce una parodia della tiara fatta coi palloncini

Bergoglio non è un vero Papa e nemmeno è un presbitero (https://www.youtube.com/watch?v=Ov2vaTaxURY dal minuto 6:19) e Raggi non è sindaco (http://mariaportamivia.altervista.org/la-chiesa-cattolica-la-presunta-politica-istituzionale-nellepoca-della-grande-apostasia-dallunica-vera-fede/) e nemmeno è una vergine…

Virginia Raggi con la prole

Orbene, nemmeno sembrerebbe che ella viva castamente o fedelmente, purtroppo: (http://www.si24.it/2016/06/20/virginia-raggi-la-lettera-del-marito-dopo-la-separazione-per-noi-e-un-momento-difficile-ma-io-saro-sempre-accanto-a-te/253403/);

Sebbene, il nome “Virginia Raggi” sembrerebbe descrivere una vergine raggiante, come Maria Santissima, e non ciò che la presunta sindaca trovasi a rappresentare.

Altrettanto politicamente: (http://www.huffingtonpost.it/2016/04/26/raggi-previti-panzironi_n_9779498.html).

Apocalisse 17:4-10: “E la donna era vestita di porpora e di scarlatto, e scintillante d’oro e di pietre preziose e perle, e aveva un calice d’oro nella sua mano, colmo di abominazioni e delle impurità della sua prostituzione; e sulla sua fronte un nome scritto, un mistero: ‘Babilonia la grande, la madre delle meretrici e delle abominazioni della terra.’. E vidi la donna ubriaca per il sangue dei santi e per il sangue de’ testimoni di Gesù. E provai nel vederla grande stupore. E mi disse l’angelo: ‘Perché ti sei stupito? Io ti dirò il mistero della donna e della bestia che la porta, e che ha le sette teste e le dieci corna. La bestia, che hai veduto, era e non è più; ma sta per risalir dall’abisso e andarsene in perdizione. E si stupiranno gli abitanti della terra, il cui nome non è stato scritto sul libro della vita fin dalla fondazione del mondo, nel veder la bestia, ch’era e non è più e riapparirà. Qui si mostra la mente che ha sapienza! Le sette teste son sette monti, sui quali la donna è assisa. E sono anche sette re: cinque son caduti, uno è sul trono, l’altro non è ancora venuto, e quando sarà venuto, dovrà restar per breve tempo.”.

Qui la donna, l’Antichiesa, è ‘incarnata’ in una donna rappresentante Roma/Babilonia e la Bestia ‘Unione Europea’ è incarnata in Bergoglio; talvolta essendosi scambiate le parti, quelle che in genere costituiscono l’apostasia nella dimensione più secolare/pagana, e quella invece più a stretto contatto con la spiritualità eretica.

Verbigrazia, la commistione della Raggi con l’Antichiesa è evidentissima. Citazione, “Al Campidoglio ha fatto il suo ingresso la sindaca grillina. Votata, secondo un sondaggio Ipsos riportato dalla Radio vaticana, dal 57% degli elettori cattolici (15 punti percentuali in più di Roberto Giachetti, al 43%, dieci punti in meno dell’elettorato romano complessivo, che al ballottaggio ha scelto Raggi con il 67% delle preferenze)”, fine citazione (http://www.askanews.it/top-10/il-papa-riceve-virginia-raggi-votata-dal-57-di-cattolici_711847960.htm) . La signora Raggi è stata quindi votata da moltissimi seguaci dell’Antichiesa, falsi cattolici, nella città di Roma/Babilonia.

In qualche sito di immagini stock ella è stata finanche ritratta come una sorta di profetessa o papessa:

Virginia Raggi - “papessa”

La donna e la Bestia; questo intreccio si incarna, dunque, in una donna e in un uomo, che rappresentano in tutto ciò più di quel che realmente sono, vale a dire due esseri insignificanti e talvolta abominanti agli occhi di Dio Trinità.

  • La Raggi ‘incarna’ la donna Europa che si prostituisce alla Bestia Stati Uniti d’America (Protestantesimo). Bergoglio ‘incarna’ la Bestia Stati Uniti d’America che domina e distrugge moralmente la donna Europa (Americanismo).
  • La Raggi ‘incarna’ la donna Antichiesa, la Setta del Vaticano II che si prostituisce alla Bestia ‘Unione Europea’ (Secolarismo). Bergoglio ‘incarna’ la Bestia ‘Unione Europea’ (l’Impero Romano che era ed è tornato) che domina e distrugge moralmente la donna Antichiesa Setta del Vaticano II (Fine della Monarchia Presbiterale).

Ma ciò che è più importante e da enfatizzare:

  • La Raggi ‘incarna’ donna Roma/Babilonia che si prostituisce alla Bestia Antichiesa Setta del Vaticano II (Grande Apostasia). Bergoglio incarna la Bestia Antichiesa Setta del Vaticano II (che ha il sostegno della Bestia per antonomasia, Benedetto XVI, il cui nome rivela il numero 666) che domina e distrugge (porta a perdizione) la donna Roma/Babilonia: distruzione della città che orgogliosamente si conclamava eterna. Si crede non sia una casualità il recente restauro del Colosseo alla fine dei tempi. http://vaticanocattolico.com/profezie-di-san-malachia/#.V3aOl9fih2A.

Sia il cosiddetto ‘Movimento 5 Stelle’ (http://nonavraialtrodiofuoridime.blogspot.it/2013/02/la-massoneria-dietro-il-movimento-5.html) che la Setta del Vaticano II (http://vaticanocattolico.com/infiltrazione-massonica-nella-chiesa-cattolica/#.V3aT-Nfih2A) sono strumenti della Massoneria nelle mani di Satana.

Tuttalpiù Bergoglio rappresenta l’Alta Massoneria, cioè quella porzione della Massoneria che detiene conoscenza più dettagliata dei progetti di Satana per questi ultimi tempi. Bergoglio, rappresentante della Bestia ‘Unione Europea’, distruggerà quel poco che resta all’Antichiesa, sicché piangeranno i ‘re della Terra’, cioè tutti i ‘mercanti’ che avevano approfittato dell’avvento dell’Antichiesa per arricchirsi materialmente e per tormentare quelle poche persone giuste agli occhi della Santissima Trinità.

Si visionino tali dichiarazioni: http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/16/papa-francesco-come-vorrei-chiesa-povera-per-poveri-2/532497/; http://www.ilgiornale.it/news/cronache/papa-parrocchie-sempre-aperte-niente-agende-o-orari-chi-1265089.html; http://www.repubblica.it/ultimora/cronaca/papa-meglio-chiesa-incidentata-che-malata-perche-chiusa/news-dettaglio/4347030; http://www.ilgiornale.it/news/politica/papa-accogliere-tutti-senza-giudicare-nessuno-1167393.html.

Trattasi di banali ‘coincidenze’? Non si crede ciò. Tali accadimenti sono avvertimenti, segni, che Dio Trinità da’ a questa umanità affinché si ravveda, o almeno affinché qualche umano nel mondo possa ravvedersi.

Non devono ascoltarsi i falsi profeti che incitano a conservare quella presunta speranza per la quale potrebbe un giorno restaurarsi la presunta “Chiesa” del falso Vaticano.

La Chiesa Cattolica non trovasi nelle macerie di quel che era il Vaticano, bensì trovasi nell’ultimo monastero dell’ultimo ordine religioso degli ultimi tempi e niente ha più a che fare col “Vaticano” apostata in Roma; tant’è che, altrimenti sarebbe Ella sì distrutta e con ciò (checché dovesse a seguito risorgere o meno) sarebbero state tradite le promesse di Nostro Signore circa la persistenza della Sua Sposa Immacolata.

I finti tradizionalisti che si ostinano a conservare la falsa speranza nella falsa gerarchia vaticana sono ispirati dal demonio e, sebbene non comprendano autenticamente ciò che sta accadendo, essi trovanosi sulla strada che conduce alla perdizione eterna.

Ciò perché la di essi volontà è radicalmente contrapposta alla volontà di Iddio Trinità, il Quale s’è voltato dall’umanità che ha Egli bistrattato definitivamente e il quale, Dio, sta per porre fine ai tempi con la distruzione preannunciata del mondo e non certo con un restauro delle gerarchie, solamente per accontentare gli scismatici e conciliaristi che ancora attendono il ritorno in voga della Santa Messa in Latino come se niente fosse, ignorando completamente di ritrovarsi a testimoniare la decadenza dell’umanità ormai in fase terminale e avanzata.

Distruzione di Roma apostata

[FDM; revisione: TGM]

Precedente La Grande Apostasia nelle sue dimensioni religiosa e politica Successivo “Religious liberty” axed down - “Libertà religiosa” sfasciata

Lascia un commento

*