Le false “religioni” portano a odio e discriminazione; l’unica vera è il Cattolicesimo

La ferrea logica degli attivisti LGBT - Ovviamente le religioni (edit)

Un admin della pagina intitolata “La ferrea logica degli attivisti LGBT” condivide uno screen dove un certo Umberto afferma:
“Bisognerebbe eliminare le religioni, vero cancro che affligge l’umanità da millenni. Esse generano solo odio e discriminazione. E tutto questo è detto e fatto da gente, certificata dalla psichiatria mondiale, che è mentalmente instabile cioè psichicamente malata.”.

Risponde citando Giovanni 15,17: “Questo vi comando: amatevi gli uni gli altri.” e scrivendo “Ovviamente le religioni sono la causa di tutti i mali. Il fascismo, il comunismo ed anche il nazismo erano tutti movimenti religiosi.”.

Ma un certo Sacha non ci sta e commenta:
“Deve essergli sfuggita la lettura della macina da mulino al collo o Sodoma e Gomorra.”.

In Sodoma e Gomorra viene sterminata una popolazione che ha scelto liberamente di ribellarsi ai comandi di Dio e di dedicarsi all’odio, per sua propria volontà.

In Marco 9,41 (Vulgata) è detto di chi scandalizza i pargoletti di Gesù che sarebbe meglio per lui se gli venisse legata al collo una macina d’asino e fosse egli gettato nel mare.
Ebbene non soltanto il passo se la prende con chi compie delle nefandezze assai gravi, ma in oltre, tale passo, non descrive l’uopo dei cristiani di sottoporre i colpevoli al trattamento menzionato, bensì puntualizza meramente ciò che i colpevoli meritano mediante i loro scandali.

Sicché Sacha s’è dimostrato essere il solito pacifinto ignorante, che non conosce ciò di cui parla.

Perlomeno Umberto su una cosa “aveva ragione”: che ‘tutte le religioni siano il vero cancro che affligge l’umanità da millenni’ è detto da gente che è mentalmente instabile cioè psichicamente malata.

–Galant.

Precedente La bufala del 666 nella tiara papale Successivo Non c’è nessun complotto(?)

Lascia un commento

*