Se è vero che lasciamo i fedeli soli e senza guida


Alla pubblicazione dell’articolo “Finti tradizionalisti: Raccolgono ciò che hanno seminato”, contenente la traduzione del video “False Traditionalists: Reaping What They Have Sown” ad opera del Monastero della Famiglia Santissima, è seguito un commento ridicolo e ingiurioso, ad opera di un lettore:

E secondo voi qual’e’ il rimedio? cosa si dovrebbe fare? Se pensate che lasede e’ vacante? perche’ non elegette un nuovo papa? Chi sono i vostri sacerdoti? chi li ha eletti? qual’e’ la loro autorita’? Invece di scagliarvi l’uno contro l’altro perche’ non cercate di unirvi e trovare un punto di incontro tra tutti quelli che non riconoscono il Vaticano II? TUTTI VOI CONTINUANDO COSI’ FATE IL GIOCO DEI MODERNISTI. E LASCIATE I FEDELI SOLI SENZA GUIDA. VERGOGNATEVI TUTTI QUANTI!”

Al quale rispondesi:

1/5. Se ci riconciliassimo tutti insieme allegramente in un sincretismo tradizionalista simile a quel di Emittente Coltellino Svizzero, faremmo allora il gioco dei modernisti, e non altrimenti.

2/5. Non si è a conoscenza di sacerdoti veramente cattolici coi quali possiamo collaborare, ma tale non è un nostro problema.
Ci troviamo alla fine dei tempi e se la Chiesa è un rimanente di pochi cattolici eclissati, non potremmo risolvere la situazione fingendo di non rendercene conto e decidendo di fraternizzare indiscriminatamente, con cani e porci.

Tant’è, che non spetta a noi “risolvere la situazione”, perocché ciò non ci compete, bensì compete a Nostro Signore Gesù Cristo, il Quale verrà presto a giudicare i vivi e i morti.

3/5. I fedeli non sono senza guida. Dio li ha lasciati senza una guida terrena facilmente rintracciabile precisamente onde mettere alla prova il Suo preteso gregge ed ivi distinguere chi sarà in grado di credere alla Verità, anche qualora questa divenisse palesemente osteggiata in ogni anfratto della società.

4/5. Il tuo appello alla presunta “unione che fa la forza” ti smaschera ipso facto, coincidendo perfettamente con la falsità sbandierata dai modernisti secondo la quale tutti quanti: infedeli, eretici, apostati e presunti cattolici, dovrebbero unirsi e fronteggiare il nemico; allorquando il nemico comune di tale agglomerato sincretico si rivela essere niun altro che Nostro Signore.
Ciò perocché il nemico di coloro professanti la fratellanza universale è invero Colui che discese sulla Terra onde contrastare espressamente tale malvagia utopia.

5/5. No, noi rigettanti i compromessi non lasciamo i fedeli privi di guida alcuna.
Bensì, noi consentiamo ai cattolici in buonafede di scoprire la vera identità dei falsi pastori e la perversità delle loro dottrine, onde possano liberarsi e salvarsi.


Dinanzi alla mia risposta quivi esposta, il dissennato lettore ebbe ancora l’ardire di insistere: “praticamente non avete risposto”.

Al che, non s’è proseguito nel tentativo di far ragionare lo stolto provocatore.

–TrinityGod’sMinister.

Precedente Finti Tradizionalisti: Raccolgono ciò che hanno seminato Successivo I Santi Cattolici

Lascia un commento

*